Mercoledi, 03 Gennaio 2008

"Frontale" fra utilitaria e monovolume: feriti 5 ragazzi
Nelle prime ore di ieri, in Valbrenta, si sono verificati ben due incidenti e in uno si sfiorata la tragedia.

L'incidente ha portato in ospedale cinque ragazzi di Paularo (Ud). E poteva andare peggio. Alle 3.30, i cinque friulani, a bordo di una Fiat "Punto", stavano percorrendo la ss. 47 e si stavano dirigendo verso il Trentino. Alla guida era il proprietario della vettura, Y.C., 24 anni; con s il giovane aveva E.P. e L.T., entrambi 22enni, e altri due amici. In territorio di San Nazario, tra il Merlo e Carpan, nei pressi del pub "Rosa", per ragioni ancora ignote, forse un attimo di distrazione, Y.C. ha allargato e ha invaso la corsia opposta. Su questa in quell'istante scendeva verso Bassano il Chrysler "Voyager" di G.G., 45 anni, di Sandrigo. L'impatto stato violento e l'utilitaria torinese, travolta dal monovolume americano, si ridotta ad un ammasso si lamiere. Gli occupanti sono rimasti tutti feriti, mente G.G. rimasto illeso. Scattato l'allarme, sul posto sono accorsi sanitari, pompieri, carabinieri. Sulla prime la situazione parsa molto seria. In particolare il guidatore - estratto dall'abitacolo dai vigili del fuoco - giunto al nosocomio di Bassano in "codice rosso". Poi per fortuna le sue condizioni sono migliorate; comunque ricoverato con fratture e lesioni. Anche gli altri 4 sono rimasti contusi, in particolare E.P.

I rilievi sono stati eseguiti dai Cc di Solagna.

Torna al Sommario delle News